Elon Musk, probabile contagio da Covid in "forma lieve"

·1 minuto per la lettura

AGI - Il patron di Tesla, Elon Musk ha annunciato di essere "molto probabilmente" contagiato dal coronavirus in "forma lieve". "Sembra un comune raffreddore" che si sta manifestando "più dolori muscolari e pesantezza alla testa che con tosse o starnuti", ha twittato sabato il miliardario, che aveva raccontato di aver fatto in un giorno solo quattro test antigenici con esiti opposti: due negativi e due positivi.

Musk il controverso imprenditore fondatore di Tesla, ha raccontato di aver fatto in un giorno solo quattro test antigenici per il Covid e l'esito è stato sorprendente: due negativi e due positivi. Musk aveva sollevato quindi dubbi sull'efficacia dei test rapidi. "Sta succedendo qualcosa di molto falso", ha scritto su Twitter venerdì. "Ho fatto quattro test Covid oggi. Due sono risultati negativi, due positivi. Stessa macchina, stesso test, stessa infermiera", ha aggiunto, specificando che erano test antigenici rapidi.

Questo tipo di test ha il vantaggio di non richiedere analisi di laboratorio e di offrire un risultato in circa quindici minuti. Ma i test antigeni sono meno accurati dei test diagnostici chiamati Rt-Pcr: i primi identificano le proteine ​​del virus, mentre i secondi ne rilevano il materiale genetico.