Elon Musk visita la sede Twitter prima della scadenza dell’accordo

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 27 ott. (askanews) - Elon Musk ha visitato la sede di Twitter di San Francisco mercoledì e prevede di rivolgersi allo staff venerdì poiché il suo accordo da 44 miliardi di dollari per l'acquisto della piattaforma di social media sembra destinato a raggiungere il traguardo entro la fine della settimana.

L'uomo più ricco del mondo - riporta il Financial Times - ha pubblicato un breve video di se stesso su Twitter mentre entrava negli uffici della società di social media, portando un lavandino, con la didascalia: "Entrare nel quartier generale di Twitter, lascia che affondi!(fatevene una ragione, ndr)".

Il post è il segnale più sicuro che Musk chiuderà l'acquisizione della piattaforma entro la fine di questa settimana, in linea con una scadenza imposta da un tribunale del Delaware a seguito di un turbolento processo di buyout durante il quale l'imprenditore miliardario e Twitter sono stati coinvolti in un amaro battaglia legale.

Musk mercoledì ha anche cambiato la sua biografia sul suo profilo Twitter per leggere "Chief Twit".

In una nota interna, vista dal Financial Times, Leslie Berland, chief marketing officer di Twitter e capo del personale, ha detto allo staff che avrebbe sentito direttamente Musk venerdì.

"Elon è in ufficio questa settimana per incontrare la gente, passeggiare per i corridoi e continuare a tuffarsi nell'importante lavoro che tutti voi fate", ha scritto Berland. "Se sei a San Francisco e lo vedi in giro, saluta! Per tutti gli altri, questo è solo l'inizio di molti incontri e conversazioni con Elon". La nota è stata segnalata per la prima volta da Bloomberg.

Musk dovrebbe tagliare i posti di lavoro dopo aver preso il controllo di Twitter, avendo annunciato in precedenza allo staff che l'azienda doveva "riprendersi" e subire una "razionalizzazione del personale e delle spese".

La conclusione dell'accordo porrà fine a mesi di incertezza per gli azionisti di Twitter, dopo che Musk ha ripetutamente cercato di abbandonare un accordo di aprile per acquistare la società per 54,20 dollari per azione, citando preoccupazioni per account falsi e sicurezza informatica.

Twitter aveva citato in giudizio Musk nel tentativo di costringerlo a completare l'accordo, con le parti che dovrebbero essere processate presso la Delaware Chancery Court questo mese. Tuttavia, Musk ha successivamente invertito la rotta, dicendo che era disposto ad acquistare la società al prezzo originariamente concordato se l'azione legale fosse stata abbandonata. Il tribunale ha quindi ordinato alle parti di trovare un modo per concludere l'accordo entro il 28 ottobre o affrontare un processo a novembre.