Elton John piange sul palco: “Scusate non sto bene”

EltonJohnPiange

Durante un suo concerto in Nuova Zelanda Elton John è scoppiato in lacrime sul palco: a spiegare i motivi del gesto è stato lo stesso artista, che ha scritto un messaggio ai fan attraverso i social.

Elton John in lacrime

Elton John è stato costretto a interrompere un suo live in Nuova Zelanda e, piangendo, ha spiegato lui stesso i motivi del gesto: il cantante avrebbe una grave forma di polmonite e per questo non sarebbe riuscito a esibirsi nel migliore dei modi durante il concerto. “Sto male, scusate”, ha detto al pubblico esterrefatto mentre lasciava il palcoscenico scortato dai suoi assistenti. In seguito ai fatti Elton John ha scritto un messaggio attraverso i social, chiarendo i dettagli delle sue condizioni di salute.

“Ho suonato e cantato con il cuore, fino a quando la mia voce non usciva più. Sono deluso, profondamente turbato e dispiaciuto. Ho dato tutto quello che avevo. Grazie mille per il vostro straordinario supporto e tutto l’amore che mi avete mostrato durante la performance di stasera. Sono eternamente grato.”

A 72 anni compiuti Elton John ha rivelato che questo sarebbe stato il suo ultimo tour in giro per il mondo, ma è possibile che con l’aggravarsi delle sue condizioni di salute il cantante sia costretto a interromperlo prima del dovuto. In tanti tra i fan si sono stretti attorno a lui con messaggi di solidarietà e affetto attraverso i social, esprimendo il loro dispiacere per quanto accaduto.