Ema analizza dati su dose richiamo AstraZeneca

·1 minuto per la lettura
La sede centrale dell'Agenzia europea per i medicinali ad Amsterdam, in Olanda

(Reuters) - L'Agenzia europea del farmaco (Ema) sta parlando con AstraZeneca riguardo alla possibile autorizzazione di una dose di richiamo del vaccino della casa farmaceutica contro il coronavirus, dopo aver autorizzato le dosi di richiamo dei vaccini a Rna messaggero.

"AstraZeneca sta inviandoci dati. E proprio oggi ci hanno inviato un nuovo pacchetto di dati che potrebbe sostenere un'estensione per l'uso della dose di richiamo", ha detto durante una conferenza stampa Marco Cavaleri, a capo della strategia vaccinale di Ema.

"Discuteremo con [AstraZeneca] per capire se questi dati sono sufficienti [per l'autorizzazione] o se ci servono ulteriori prove", ha aggiunto Cavaleri.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli