Ema approva nuovi siti produttivi per vaccini Pfizer e Moderna

·1 minuto per la lettura
FILE PHOTO: Exterior of European Medicines Agency is seen in Amsterdam

(Reuters) - L'autorità europea per i medicinali ha dato il via libera ad altri siti di produzione per i vaccini anti-COVID19 a base mRNA sviluppati da Pfizer-BioNTech e Moderna per spingere la produzione in un momento di risalita della infezioni.

Il comitato per i farmaci dell'Ema (Agenzia Europea dei Medicinali) ha approvato in particolare un sito a Saint Remy sur Avre in Francia per il vaccino di Pfizer-BioNTech, Comirnaty, che contribuirà a fornire fino a 51 milioni di dosi aggiuntive nel 2021.

Il regolatore ha anche approvato una nuova linea di produzione presso il sito di BioNTech a Marburg, in Germania, che aumenterà la capacità per il principio attivo del vaccino di circa 410 milioni di dosi quest'anno.

L'Ema ha dato infine il suo via libera a un sito aggiuntivo a Bloomington, Indiana, negli Stati Uniti, per il vaccino di Moderna e a diverse altri siti coinvolti nei test e nel confezionamento.

Il sito di Bloomington è gestito dal gruppo farmaceutico Catalent.

(Redazione Milano, Andrea Mandalà)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli