Ema approva uso vaccino anticovid Moderna, a breve ok Ue

·1 minuto per la lettura
Quattro fiale e una siringa davanti al logo Moderna

AMSTERDAM (Reuters) - Il vaccino contro il coronavirus di Moderna è il secondo a ricevere l'approvazione dell'Ema, mentre le autorità cercano di accelerare la distribuzione delle dosi per contrastare la pandemia, aggravata dai timori per le nuove varianti più contagiose.

Dopo il via libera dell'Agenzia europea del farmaco, il passo successivo è l'approvazione della Commissione europea, che è previsto a breve. Entro oggi, secondo l'autorità del farmaco olandese.

Secondo l'Ema, le dosi del vaccino Moderna dovrebbero essere somministrate con due iniezioni, a distanza di 28 giorni. L'agenzia ha consigliato l'immissione in commercio del vaccino e la sua somministrazione in soggetti di età superiore ai 18 anni.

L'autorità farmaceutica ha aggiunto che Moderna continuerà a fornire per i prossimi due anni i risultati delle sperimentazioni principali sul vaccino, ancora in corso.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Roma Francesca Piscioneri, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)