Emanuele Filiberto: "Harry e Meghan macchine da soldi, ora possono guadagnare"

webinfo@adnkronos.com

"Harry e Meghan sono macchine da soldi. Fuori dalla famiglia reale possono guadagnare più di quanto guadagnerebbero dentro". Emanuele Fliberto di Savoia si esprime così sulla decisione annunciata ieri da Harry e Meghan, intenzionati a fare un passo indietro rispetto allo status di reali. "Harry fa un passo indietro per andare avanti con la sua vita e con sua moglie. Non può diventare re, può fare di più all'esterno della famiglia reale. Ma poi cosa vuol dire non far parte della famiglia?", dice Emanuele Filiberto a Un giorno da Pecora. 

"Economicamente hanno più da guadagnare fuori che dentro, sono liberi di fare qualsiasi cosa e di portare avanti qualsiasi progetto. Hanno già registrato un marchio, possono fare la pubblicità anche loro", aggiunge. Lei avrebbe preso una simile decisione? "E' meglio essere il numero 1 in un piccolo regno che il numero 6 in un grande regno".