Emanuele Filiberto lancia 'Pi Italia': al servizio per Paese

Fdv

Roma, 8 giu. (askanews) - Emanuele Filiberto di Savoia lancia "Pi Italia" in un appuntamento webinar online il prossimo 11 giugno. Una sigla "Pi Italia" con un pay off: "Qui e ora" che, come spiega una nota, "intende suonare la sveglia ad un Paese ingarbugliato dalla troppa burocrazia" e "lancia il suo primo webinar".

Dopo la pandemia del coronavirus "io ci sono - dice Emanuele Filiberto - e voglio mettermi al servizio delle buone cause per il mio Paese. Lo faccio offrendo a tante persone, competenti e proattive, una piattaforma di lancio delle loro idee per il futuro italiano. Scoprirete insieme a me la quantit di idee e di storie di vita, e di impresa, di cui l'Italia ricca. Ognuna porter la responsabilit di indicare un traguardo, una priorit".

La pandemia, si legge nella nota, ha reso ancora pi acuta l'incertezza sul domani e su quel new-next che nessuno sa ancora credibilmente disegnare. Due sentimenti e due stati d'animo, viene sottolineato, che "muovono in Emanuele Filiberto, il desiderio di fare qualcosa per l'Italia. Non da ora per la verit. Negli ultimi anni, con discrezione, Casa Savoia ha aiutato e promosso tante buone azioni. Ma proprio ora che il mondo della politica attraversato da un richiamo continuo ai buoni sentimenti e alla costruzione di uno spirito unitario, ora che si deve andare oltre gli steccati delle fazioni, Emanuele Filiberto si deciso".

Il discendente di Casa Savoia sottolinea che "l'Italia del Made in Italy sinonimo di talento e di velocit, quella dell'amministrazione pubblica una tartaruga che se ne infischia dell'attesa sofferente dei nostri cittadini. Quella del tempo la dimensione decisiva: per uscire dalla crisi per battere la concorrenza internazionale. Futuro - conclude Emanuele Filiberto - diventata una parola sconosciuta all'orizzonte dei partiti. Mentre la pi importante risorsa che l'azione politica deve mettere a disposizione dei cittadini".

Alle 18 di gioved 11 giugno il tema sar l'economia. Con il coordinamento di Giuliano Noci (Prorettore del Politecnico di Milano) ne parleranno: Ennio Doris - Presidente Banca Mediolanum; Frederic Mitterand - gi Ministro della Cultura di Francia; Carlotta Pignatti Costamagna - Presidente Pellan italia; Mauro Porcini - CED Pepsi Co; David Quammen - Filosofo e Scrittore; Daniele Rossi - Consigliere Delegato Confagricoltura per la Ricerca & Innovazione; Giordano Riello - Presidente NPlus Italia; Fabrizio Sammarco - CEO ItaliaCamp.