Emanuele Filiberto, lo strano video social: “I Reali stanno tornando”

emanuele filiberto

Emanuele Filiberto, attraverso i suoi canali social, ha pubblicato un video che ha generato un caos degno di nota. Nel filmato in questione, l’ex talento di Amici Celebrities annuncia che “i Reali stanno tornando”. Che cosa intende? Le critiche sono state tantissime, ma la realtà è ben diversa da quella sembra.

Emanuele Filiberto: il video

Emanuele Filiberto ha pubblicato sui social uno strano video che ha generato una polemica non indifferente. Nel filmato in questione, l’ex talento di Amici Celebrities ha dichiarato: “Buonasera a tutti gli italiani, ho il dovere di annunciare ufficialmente il ritorno della Famiglia Reale. È tempo di tornare a respirare la tranquillità, la fiducia e l’eleganza di cui abbiamo bisogno oggi più che mai. Guidata da un forte senso del dovere, la Famiglia Reale si pone l’obiettivo di tutelare i cittadini per guardare al futuro con rinnovato ottimismo. Grazie a tutti. I reali stanno tornando. Come se non bastasse, a didascalia del video ha scritto: “Sta arrivando il momento. È per me un dovere, ma anche un grande onore, annunciarvi l’imminente ritorno della Famiglia Reale”. Ovviamente, queste sue dichiarazioni hanno immediatamente generato un grande caos. Sono tantissimi quelli che si sono allarmati e hanno criticato le parole di Filiberto, senza però notare un hashtag particolare: ‘adv’. Questa ‘sigla’ viene assegnata a tutte le sponsorizzazioni che vengono fatte via social dietro compenso, per cui è chiaro che l’erede di casa Savoia sta semplicemente lavorando. Infatti, il filmato non è altro che lo spot pubblicitario di ‘The Crown’, la serie di Netflix con Olivia Colman nei panni della Regina Elisabetta II. La terza e attesissima stagione della serie partirà domenica 17 novembre e la prima puntata sarà visibile senza la necessità di essere abbonati. Insomma, il nipote dell’ultimo re d’Italia, Umberto II di Savoia, non è altro che testimonial di ‘The Crown’.

La replica di Emanuele

Nonostante l’hashtag ‘adv’, le critiche sono arrivate come se non ci fosse un domani. Tra i tanti commenti che il video di Emanuele ha ricevuto si legge: “L’ennesima buffonata di una famiglia di buffoni” oppure “Perché non vai a lavorare visto che non l’hai mai fatto?” o ancora “Peccato il momento non fosse arrivato nel 43. Chiedete scusa ai ragazzi abbandonati in Africa, Russia e Grecia… ai paesi affamati e distrutti. Ps: Salite sul baionetta e annegatevi”. Insomma, la reazione del web non è stata del tutto positiva, anche se qualcuno ha esultato davanti alla possibilità, del tutto impossibile, del ritorno della monarchia. La polemica ha comunque scosso anche Filiberto che, ospite della cerimonia per il 150esimo anniversario della nascita di Vittorio Emanuele III a Vicoforte (Cuneo), è tornato sull’argomento. Emanuele ha dichiarato: “Trovo allarmante che un video fatto per giocare abbia avuto tutto questo seguito. Se ne è parlato tantissimo, e vedere cosa ha suscitato, nel bene e nel male, dimostra che in Italia c’è un grande disagio politico e sociale. Questo mi rattrista molto perché gli italiani e l’Italia, meritano, a mio avviso, più di quanto ha attualmente”. Su questo ultimo concetto non sbaglia: l’Italia e gli italiani meritano di più, in tutti i sensi.