Emanuele Onnis lottava fra la vita e la morte dal 3 agosto, quando aveva centrato un’auto

·1 minuto per la lettura
Emanuele Onnis
Emanuele Onnis

Incidente con lo skateboard, muore Emanuele Onnis, 30enne sardo che dopo settimane di ricovero ha ceduto alle ferite che si era procurato quando il 3 agosto scorso aveva centrato un’auto con iil suo skate. Purtroppo quel tremendo sinistro dovuto all’impatto violetissimo con la vettura aveva ridotto il suo forte fisico in condizioni pessime.

Incidente con lo skate, muore a Cagliari il 30enne Emanuele Onnis

Il giovane Emanuele, originario di Furtei, è morto all’ospedale Brotzu di Cagliari dopo che la sua passione per gli sport “estremi” lo aveva portato al ricovero tempestivo. Secondo lo storico di quei secondi terribili che riecheggiano tragedie simili già avvenute, lo skate su cui manovrava Emanuele era andato a sbattere contro un’auto mentre il 30enne affrontava una discesa lungo una strada nei pressi del suo paese.

Muore 30enne dopo un incidente con lo skate, l’impatto ed il ricovero

L’impatto era stato terribile ed i soccorsi immediati; in più, per ironia tragiva, le cure del reparto di Neurologia prima e della Rianimazione poi per un attimo avevano fatto ben sperare in una sua ripresa: Emanuele aveva dato lievi ma concreti segni di miglioramento.

Emanuele muore, il 30enne non ha retto ai traumi dell’incidente con lo skate: il lutto in paese

Purtrppo stamane, 26 agosto, il tragico epilogo con la morte di Emanuele. La magistratura potrebbe disporre un esame autoptico ma non si hanno notizie ufficiali in merito. A Furtei la notizia della scomparsa di Emanuele ha gettato l’intera popolazione nello sconforto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli