Emergenza siccità in Catalogna

(Adnkronos) - Le autorità della regione Catalana hanno disposto alcune restrizioni al consumo idrico nella città di Barcellona e nei centri urbani del nord-est della Spagna, a causa della perdurante siccità. Le misure colpiranno circa 6,7 milioni di persone, oltre l'80% della popolazione della Catalogna. 500 comuni dovranno inoltre risparmiare sui rifornimenti alle fontane pubbliche, che verranno temporaneamente svuotate, e sulla pulizia delle strade. Le precipitazioni inferiori alla media- affermano gli esperti- sono collegate al cambiamento climatico.