Emergenza sul volo Alitalia Roma-New York: atterrato a Heathrow

atterraggio emergenza

Emergenza generale a bordo di un aereo decollato da Roma e diretto a New York. L’ha dichiarata il pilota del volo AZ608 di Alitalia Airlines, dirottato verso l’aeroporto londinese di Heathrow per un atterraggio di emergenza, come riportato dai media locali. Il volo è decollato da Roma alle 10:37 del 16 febbraio con previsione di arrivo all’aeroporto di New York alle 2.25 pm; ma qualcosa è andato storto e il pilota ha comunicato alla torre di controllo la sopraggiunta emergenza generale intorno alle 11:30.

Atterraggio di emergenza per volo Alitalia Roma-New York

Per questo l’aereo ha iniziato una discesa sul Canale della Manica per poi cambiare rotta, dirigendosi verso il Regno Unito allo scopo di raggiungere lo scalo aeroportuale di Londra. Al momento non sono chiare le ragioni dell’atterraggio di emergenza, legato con molta probabilità a problematiche tecniche a bordo la cui entità non è però nota. Resta anche da capire quanti passeggeri e membri dell’equipaggio fossero presenti sul velivolo. Seguiranno aggiornamenti.

atterraggio emergenza