Emilia R., protocollo per valorizzazione patrimonio... -3-

Pat

Bologna, 2 dic. (askanews) - I firmatari si impegnano a rafforzare gli itinerari religiosi, interculturali e interreligiosi ad hoc per ciascun territorio e un'informazione capillare sulle diverse iniziative e attività d'interesse turistico. Infine, è prevista anche una specifica formazione e un aggiornamento per le guide turistiche e gli operatori turistici e culturali sull'arte sacra e il turismo religioso.

E per sviluppare l'intesa, che guarda anche alla valorizzazione dell'offerta turistica all'estero, è prevista l'istituzione di un tavolo permanente di lavoro che opererà a titolo gratuito, composto da un rappresentante della Ceer e altri quattro referenti indicati sempre dalla Conferenza episcopale regionale, due rappresentanti della Regione (nei settori del Turismo e della Cultura), un rappresentante dell'Ibc, Istituto per i beni artistici, culturali e naturali e due di Apt di cui uno con funzioni di coordinamento.