Emilia R., senza linee guida asili non ripartono... -2-

Pat
·1 minuto per la lettura

Bologna, 21 lug. (askanews) - Le cooperative sociali chiedono, inoltre, il ripristino dei parametri organizzativi (rapporti numerici adulto-bambino) e strutturali (metri quadri a bambino), cos come previsti nelle differenti direttive regionali prima dell'insorgenza del Covid. Infine le cooperative sociali sollecitano l'inserimento all'interno del sistema di risorse economiche aggiuntive per garantire la sicurezza e attenzione nei confronti dei servizi integrativi pre e post scuola e di sostegno ai bambini con disabilit. "La cooperazione sociale - dichiarano i rappresentanti dell'Alleanza Cooperative dell'Emilia-Romagna - disponibile a svolgere la propria parte ed pronta a riaprire i servizi dall'1 settembre, qualora uscissero le linee guida entro il 31 luglio. Abbiamo verificato in questo periodo che le famiglie, nonostante il Covid, hanno iscritto i bambini ai servizi ritenendoli un bene comune utile e prezioso. Auspichiamo che questo apprezzamento venga manifestato con atti concreti anche dalla politica e dalle persone impegnate nelle pubbliche amministrazioni".