Emilia Romagna, Meloni: da Sardine insulti razzisti a militante Fdi

Pol/Gal

Roma, 21 gen. (askanews) - "Francesco, militante di Fratelli d'Italia, insultato dalle sardine. La sua colpa? Distribuire volantini di FdI per la campagna regionale in Emilia-Romagna. Già, perché le esemplari sardine predicano bene (nemmeno tanto) ma razzolano malissimo. E anche se si dichiarano contro il 'linguaggio d'odio', non hanno perso occasione per dedicare insulti razzisti a un giovane che, semplicemente, si impegna e lavora per ciò in cui crede. Sardine, potrete anche nascondere il simbolo del Pd, far finta che siate un movimento nuovo, rivoluzionario, ma alla fine la vostra vera natura intollerante verso chi non la pensa come voi, verrà sempre fuori". È quanto scrive su Facebook il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.