Emilia Romagna, Pd: vince speranza, ora avviare fase costituente

Red/Lsa

Roma, 29 gen. (askanews) - "In Emilia Romagna ha vinto la speranza nel futuro, la forza delle persone che hanno ritrovato la voglia di partecipare per sostenere valori che sembravano sopiti e rafforzare un progetto di società come quello proposto da Bonaccini e dal centro sinistra. Il Pd doveva essere spazzato via ed invece è tornato ad essere la prima forza in Emilia Romagna, oltre che perno fondamentale di una coalizione larga e plurale". Lo scrive Stefano Vaccari, della segreteria nazionale Pd, sull'Huffington Post facendo una riflessione sui risultati delle regionali in Emilia Romagna e sul ruolo e il futuro del Partito Democratico.

"E' il momento aprire una fase nuova per il governo e per il Pd - sostiene l'esponente dem -. Avviando "una fase costituente" che riscriva la carta dei valori e il progetto di modello organizzativo dei democratici e dei riformisti del nostro Paese. Serve un partito nuovo e serve oggi".