Emilia Romagna, Salvini: 5mila case popolari vuote, prima agli italiani

Gal

Roma, 11 gen. (askanews) - "Si dice che la regione Emilia Romagna è efficiente: ci sono più di 5mila case popolari vuote, vuote perchè la regione non ha trovato i soldi per metterle a posto. Ebbene saranno una delle nostre priorità dal 27 gennaio". Lo ha detto Matteo Salvini, leader della Lega, in un comizio a Villa Verrucchio.

"Con una idea ben precisa - ha aggiunto - perchè chi sceglie Lega fa una scelta: quelle case vanno prima agli italiani e poi se avanza qualcosa al resto del mondo. Se qualche compagno vuole mantenere i clandestini portateveli a casa vostra. E' facile far solidarietà coi soldi degli altri"... "se ci fosse oggi qua Berlinguer e vedesse Zingaretti e Renzi li prenderebbe a schiaffoni".