Emiliano incontra ad Mittal a Taranto: in corso pagamenti indotto -2-

Red/Gtu

Roma, 26 nov. (askanews) - "Noi - ha aggiunto Emiliano - non possiamo dire adesso come andrà a finire. Abbiamo solo fatto un piccolo o grande primo passo che però è la premessa di qualunque cosa accadrà successivamente". Ma - ha proseguito - "questo è il primo giorno in cui questa acciaieria ha riconosciuto così rispettosamente il ruolo che rappresento. E quindi per la prima volta le istituzioni qui presenti si sono sentite riconosciute dalla fabbrica. Questo è determinante per un cambio epocale di paradigma, sento tutto il coraggio, l'energia e l'entusiasmo per fare il nostro dovere fino in fondo".

"Tutte le verifiche contabili e l'emissione dei bonifici - ha chiarito Emiliano rispondendo ai giornalisti - sono in corso, per quello che la Commissione paritetica ha stabilito si sta vigilando che man mano questi pagamenti si allineino. Fino a ieri non era stato disposto alcun pagamento, credo abbiano impegnato tutta la notte e questo lavoro proseguirà nella giornata odierna, però quello che ci è stato riferito dalla Commissione paritetica, è che tutti i pagamenti sono in corso e verranno completati nel tempo tecnico necessario".

Emiliano ha poi voluto sottolineare: "Oggi abbiamo parlato del pagamento di fatture e ripristino di normali relazioni di cordialità e di reciproca collaborazione. La dottoressa Morselli ha detto chiaramente che la fabbrica non finisce ai suoi confini ma va oltre. Allora rivolgo un messaggio a tutta la cittadinanza: la nostra battaglia per coniugare la priorità assoluta che è la salute delle persone con il lavoro e la produzione, continua, non è finita qua. Non sono in grado di dirvi quale sarà il punto finale di questo equilibrio, però nel momento in cui il rapporto tra le persone innanzitutto si riallaccia e poi dopo si chiarisce attraverso la reciproca conoscenza, penso che questa battaglia che la Regione Puglia e il Comune di Taranto stanno facendo da anni per tutelare la salute dei nostri cittadini potrà trovare una maggiore facilità di arrivare ad una conclusione positiva". (Segue)