Emiliano: Piano strategio Taranto a prescindere dall'Ilva

Red/Cro/Bla

Roma, 14 dic. (askanews) - "Il Piano strategico di Taranto è il futuro di questa città a prescindere dall'Ilva. Lo so che non è attualmente possibile prescindere dall'Ilva, però vi garantisco per l'esperienza di vita e di città che ho, che Taranto ha delle possibilità straordinarie". Lo ha detto questa mattina il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano intervenendo a Taranto al confronto istituzionale con i sindaci del territorio sul documento generale del Piano strategico "Taranto futuro prossimo", promosso da Regione Puglia e Asset, l'Agenzia regionale strategica per lo sviluppo ecosostenibile.

"Qualunque cosa accada a quella fabbrica - ha dichiarato Emiliano - questa città ha la rabbia giusta che serve a scendere in campo per vincere; ha le competenze giuste, perché tutta questa pressione anche tecnica, tecnologica, imprenditoriale, si rispecchia in strutture e infrastrutture di livello europeo. Mi auguro che questa energia, che alle volte Taranto impiega nel conflitto covato e che avvelena lo spirito di ciascuno di noi, possa esplodere in una collaborazione generale di tutti i pezzi della città e convergere verso delle milestones, delle pietre miliari. Una di queste ovviamente è data dai Giochi del Mediterraneo che consentirà come ci auguriamo, ad esempio, di spingere delle compagnie aeree verso l'aeroporto di Grottaglie per farlo funzionare", ha sottolineato il presidente della Regione.

(segue)