Emilio Fede ricoverato d’urgenza all’ospedale San Raffaele

emilio fede ricoverato

Paura per Emilio Fede, ricoverato d’urgenza al San Raffaele di Milano. Le condizione del giornalista 88enne sono al momento sotto osservazione. Secondo le prime indiscrezioni, l’ex direttore del Tg4 avrebbe riportato un malore in seguito a una caduta.

Emilio Fede ricoverato a Milano

Al momento non si conoscono i dettagli della caduta che ha portato al ricovero dell’ex direttore del telegiornale di Rete 4. Solo pochi giorni prima, anche Silvio Berlusconi era stato trasferito in ospedale per le conseguenza di una caduta. L’incidente è avvenuto mentre il presidente di Forza Italia si trovava a Zagabria, in occasione del congresso del Ppe. Al termine del summit, è tornato in Italia – come da programma – a bordo di un volo privato Fininvest. Atterrato a Milano, è stato sottoposto agli accertamenti del caso presso la clinica La Madonnina del capoluogo lombardo.

Chi è Emilio Fede

Emilio Fede, classe 1931, è uno dei volti storici del giornalismo televisivo italiano. Nato a Barcellona Pozzo di Gotto il 24 giugno 1931, ha ricoperto l’incarico di direttore di due importanti telegiornali nazionali: il Tg1 dal 1981 al 1982 e il Tg4 dal 1992 al 2012. La sua lunga carriera è cominciata sulla carta stampata, con la collaborazione con Il Momento – Mattino di Roma. Dopo aver lavorato per la Gazzetta del Popolo, è cominciata la collaborazione con la Rai, terminata nel 1987.

Due anni dopo è entrato nella Fininvest di Silvio Berlusconi, lavorando prima per Videonews e poi per Studio Aperto. Il passaggio a Rete 4, dove ha assunto il ruolo di direttore del Tg4, risale al 1992. Il rapporto con Mediaset è terminato nel 2012, in seguito a una trattativa non andata a buon fine con la società di Cologno.