Emily O'Reilly rieletta mediatrice dell'Unione Europea

Mgi

Roma, 18 dic. (askanews) - L'irlandese Emily O'Reilly è stata confermata dal Parlamento europeo per un quarto mandato di mediatrice dell'Unione Europea, funzione che comprende il controllo degli atti delle istituizioni europee.

O'Reilly ha ottenuto 320 voti contro i 280 andati all'estone Julia Laffranqe; l'"ombudsman" si è impegnata a "mettere fine alla cultura del 'è colpa di Bruxelles' quando sono spesso i Ministri degli Stati membri ad adottare delle decisioni fondamentali in seno all'Ue": le deliberazioni ministeriali o dei Capi di Stato e di governo dell'Ue non sono pubbliche.