Emirati Arabi Uniti si rallegrano della "distensione" in Sudan

Fco

Roma, 12 giu. (askanews) - Il numero due della diplomazia degli Emirati Arabi Uniti ha accolto con favore la "distensione" in Sudan, dove i capi della contestazione hanno lanciato un appello alla fine di un movimento di disobbedienza civile per lasciare una possibilità a una mediazione etiopica.

"La distensione in Sudan invita all'ottimismo in merito a un accordo su un periodo di transizione fondato su un partenariato reale e solido" tra i militari e i capi della contestazione, ha scritto in un tweet Anwar Gargash. "Non possiamo che rallegrarci degli sforzi del primo ministro etiope (Abiy Ahmed) per riavvicinare le posizioni in vista di una soluzione politica", ha aggiunto.

In un altro tweet, Anwar Gargash ha indicato ieri sera che il suo Paese è in contatto con tutti i protagonisti sudanesi e punta a una "transizione pacifica". "Non c'è dubbio", ha inoltre scritto, "che si tratta di una tappa delicata dopo anni di dittatura di Bashir», ha anche scritto.