Emissione bond Alibaba, corsa agli ordini per 38 mld Usd

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 5 feb. (askanews) - Nonostante le pressioni regolatorie delle autorità cinesi sull'impero di Jack Ma, il gruppo Alibaba ha ricevuto ordini per oltre 38 miliardi di dollari per l'emissione di 5 miliardi di dollari in obbligazioni lanciata oggi. Lo riferisce oggi Bloomberg.

Alibaba Group Holding ha messo sul mercato quattro tranche di bong a scadenza 10, 20, 30 e 40 anni. L'offerta si chiude il 9 febbraio.

Le pressioni delle autorità sul gruppo di Jack Ma, che hanno portato al blocco della quotazione in borsa da 37 miliardi id dollari del braccio finanziario dell'impero Ant Group da parte dell'autorità borsistica della Cina, avevano suscitato dubbi anche su questa emissione, tanto che essa era stata ridimensionata da 8 a 5 miliardi.

I rendimenti sono stati più bassi di quanto le banche avevano suggerito. Le tranche a 10, 30 e 40 anni sono stati più bassi di 0,3 punti, mentre quelli a 20 anni di 0,4 punti. Quest'ultima è composta da "sustenibility notes", cioè titoli destinati a progetti green, mentre gli altri sono dedicati alle attività generali del gruppo.