Emma Watson ha trovato l'amore in quarantena: ecco di chi si tratta

Emma Watson (Photo by Dia Dipasupil/Getty Images)

Emma Watson non è più single. La piccola Hermione di Harry Potter avrebbe trovato l’amore proprio durante il periodo di isolamento causato dalla pandemia da coronavirus. Secondo i siti e le riviste di gossip, l’attrice e attivista 30enne, in sala nel 2019 con “Piccole donne”, avrebbe perso la testa per un Leo Robinton.

Scopri @Yahooita, seguici anche su Instagram! 

Chi è Leo Robinton

I due erano già stati paparazzati insieme a ottobre 2019 per le strade di Londra. Qualche bacio, scambio di carezze e di sguardi complici: tutti segnali di una storia agli albori. E, a quanto si apprende, le cose si sarebbero evolute da allora, tanto che Emma Watson avrebbe presentato Leo ai propri genitori.

Dopo le foto del 2019, che hanno fatto il giro del mondo, i due hanno tentato di tenere la propria relazione il più privata possibile. Una fonte anonima ha spiegato al Daily Mail che, “al fine di evitare qualsiasi indiscrezione, Leo Robinton avrebbe addirittura eliminato tutti i propri social”.

LEGGI ANCHE: Gigi Hadid e Zayn Malik aspettano il loro primo figlio

GUARDA ANCHE - Meryl Streep tra cocktail e canzoni

La storia d’amore andrebbe dunque avanti da mesi e la scintilla sarebbe scoccata grazie ad amici in comune. La stessa Watson, parlando della propria vita amorosa, aveva spiegato di non apprezzare le app di incontri: “Non fanno proprio per me”. Aveva però spiegato di avere molti amici: “Ho amici di ogni genere e sono davvero bravi a organizzarmi appuntamenti”.

Ma chi è Leo Robinton? Si tratta di un imprenditore americano, nato in California. Ha 30 anni, proprio come Emma. Il suo nome completo è Leo Alexander Robinton, ha due fratelli e due sorelle: Archer, il suo gemello, Charlie (35 anni), Lily (36 anni), Daisy (33 anni).

GUARDA ANCHE - Il film “Piccole donne” con Emma Watson