Enel, necessario interrompere estrazione nuovi combustibili fossili - AD

·1 minuto per la lettura
L'amministratore delegato dI Eni, Francesco Starace

ROMA (Reuters) - L'uso aggressivo delle attuali tecnologie può fermare la crescita dei gas serra entro il 2030, ma è necessario interrompere la produzione di ulteriori combustibili fossili, secondo l'AD di Enel Francesco Starace. "Dobbiamo essere d'accordo sul fatto che dobbiamo fermare l'estrazione di ulteriori combustibili fossili in tutto il pianeta", ha detto Starace durante la conferenza Global Energy Transition di Reuters Events. A maggio, l'Agenzia Internazionale dell'Energia ha detto che gli investitori non dovrebbero finanziare nuovi progetti di fornitura di petrolio, gas e carbone se il mondo vuole raggiungere l'obiettivo di emissioni nette paria a zero entro la metà del secolo.

(Stephen Jewkes, in redazione Francesca Piscioneri, Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli