**Energia: Calenda, 'impegno comune tutte forze politiche o tsunami economico'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 26 ago. (Adnkronos) – "Una cosa strana questa polemiche. Dimostra che le persone che fanno politica non hanno mai lavorato in vita loro. Qui si prospetta uno tsunami economico" al pari di quello della prima ondata Covid. Il problema è che il governo è stato sfiduciato e quindi è in ordinaria amministrazione. Allora mettiamoci d'accordo, facciamo un lavoro serio per un giorno, andiamo da Draghi tutti insieme e poi si ricomincia la campagna elettorale". Così Carlo Calenda a L'Aria che Tira.

Serve uno scostamento? "Fare uno scostamento di bilancio lo puoi fare, in affari correnti, se tutti sono d'accordo. Ma occorre fare anche altre cose e cioè slegare il costo delle rinnovabili da quello del gas. Ma per fare queste cose tutti devono essere d'accordo perchè Draghi con attuali poteri non può farlo".