Energia: Calenda, 'sindaco Piombino ha detto no a confronto, ha argomenti deboli'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 7 set (Adnkronos) – "Avevo chiesto al sindaco un confronto in piazza, è giusto informare i cittadini. Non l'ha voluto fare, perchè i suoi argomenti sono deboli e perchè Giorgia Meloni ha detto che bisogna farlo e si trova in una situazione di oggettività" scomoda. Lo ha detto Carlo Calenda in collegamento on line dalla banchina di Piombino parlando della nave rigassificatore.