Energia: in Cdm 400 mln per Ssn contro rincari, anche a Rsa e privati

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 16 set. (Adnkronos) – Il Cdm in corso a Palazzo Chigi sta valutando lo stanziamento di 400 milioni per il Servizio sanitario nazionale, suddiviso tra le regioni e province autonome per far fronte ai rincari nel settore ospedaliero, comprese RSA e strutture private. Lo si apprende da fonti di governo.