Energia: Clini, al Cipe piano nazionale riduzione emissioni

(ASCA) - Roma, 17 apr - Il ministro dell'Ambiente, Corrado

Clini, ha presentato al Cipe il piano nazionale per la

riduzione delle emissioni di anidride carbonica e degli altri

gas serra, per rispettare gli impegni assunti dall'Italia

nell'ambito del pacchetto clima-energia '20-20-20'.

''Abbiamo presentato al Cipe - ha detto Clini a margine

del Summit sull'ambiente delle delegazioni di 18 paesi

riunite per il Mef (Mayor Economies Forum) - il piano per la

riduzione delle emissioni dei gas serra per il nostro paese

che ci consente di raggiungere entro il 2020 gli obiettivi

gia' stabiliti. Il piano contiene misure strutturali e

infrastrutturali che dovrebbero consentire alla nostra

economia di ridurre ulteriormente quello che viene chiamato

il contenuto di carbonio, cioe' ridurre le emissioni, tenendo

conto che a livello europeo stiamo convergendo verso una

strategia di lungo termine che prevede che una riduzione

delle emissioni nel 2020 del 25%, entro il 2030 del 40%,

obiettivi che si sposano con l'innovazione tecnologica''.

Il pacchetto clima-energia impegna gli stati membri

dell'Unione eruropea a raggiungere entro il 2020 il 20% di

impiego delle fonti rinnovabili nel consumo primario di

energia; il 20% di risparmio energetico in tutti i settori;

il 20% di riduzione delle emissioni dei gas a effetto serra.

Tra le priorita' che ha indicato il ministro Clini c'e'

l'istituzione presso il ministero dell'Ambiente di un

catalogo delle tecnologie, dei sistemi e dei prodotti per la

decarbonizzazione dell'economia italiana e l'estensione fino

al 2020 del credito di imposta gia' applicato all'efficienza

energetica nell'edilizia (55%) agli investimenti finalizzati

alla riduzione dell'intensita' di carbonio dell'economia.

Infine il ministro ha annunciato l'introduzione della

tassa sulle emissioni di anidride carbonica, la 'carbon tax',

con esclusione per i settori industriali gia' obbligati

all'acquisto dei permessi di emissione di CO2.

Ricerca

Le notizie del giorno