Energia: Conte, 'aumento tetto contante favore a corrotti e evasori, passo indietro Italia'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 10 nov. (Adnkronos) – "Se confermate queste indiscrezioni, un favore a corrotti ed evasori, un segnale negativo e un grande passo indietro per l'Italia". Così il leader del M5S Giuseppe Conte, intercettato dall'Adnkronos, risponde sull'aumento del tetto al contante messo nero su bianco dal governo nella bozza del dl aiuti ter.