Energia: Della Vedova, 'no a ricatto Putin, gas non sarà pagato in rubli'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 27 apr. (Adnkronos) – "Il gas russo non sarà pagato in rubli: Putin ci ha provato, ma è stato respinto con perdite”. Lo ha detto a Diario di Guerra su Rete4, il segretario di Più Europa e Sottosegretario agli Esteri, Benedetto Della Vedova.

“L’Italia è tra i Paesi che si stanno organizzando per fare a meno del gas russo. Stiamo trovando altre fonti di approvvigionamento e dobbiamo accelerare i progetti per le energie rinnovabili che possono essere messi in cantiere immediatamente e che sono in attesa di autorizzazione: questa è una proposta che fa +Europa per dire no al ricatto di Putin”, ha concluso Della Vedova.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli