Energia, Fraccaro: ok a proroga concessioni idroelettriche

Pol-Afe

Roma, 3 dic. (askanews) - "Grazie al parere favorevole espresso dal Governo all'emendamento sulle concessioni idroelettriche, con la legge di bilancio sarà approvata la proroga al 2023 anche per il Trentino-Alto Adige. In quesite modo allineiamo le province autonome alla scadenza prevista a livello nazionale, garanti l'accesso al mercato a tutte le realtà economiche del settore". Lo dichiara il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio, Riccardo Fraccaro.

"Ho affrontato la questione con il Governatore Fugatti - aggiunge - condividendo la necessità di permettere il via libera all'emendamento che permetterà alle concessione idroelettriche di andare in scadenza non più nel 2022 ma l'anno successivo, come avviene per le altre zone del Paese. Essendo una modifica allo Statuto di autonomia è stato necessario chiedere una delibera da parte delle Giunte provinciali, ora resta solo da attendere l'approvazione della manovra affinché la norma sulla quale abbiamo espresso parere favorevole entri in vigore. Il Governo - conclude Fraccaro - è attento alle specifiche esigenze locali e lavora per assicurare la valorizzazione delle risorse dei territori".