Energia: incontro Draghi-Descalzi, 80% indipendenza da gas russo nel 2023, 100% 2024

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 5 mar. (Adnkronos) – Quasi l'80% -il 78% per l'esattezza- l'indipendenza dal gas russo che l'Italia prevede di raggiungere nel 2023, per poi arrivare a recidere definitivamente il cordone da Mosca nel 2024, raggiungendo il traguardo del 100%, ovvero sostituendo in toto i 29 miliardi di metri cubi di gas che importavamo dalla Russia e che stiamo pian piano tentando si sforbiciare. Questi, a quanto apprende l'Adnkronos, i numeri che sono stati snocciolati nel pomeriggio, nel corso dell'incontro a Palazzo Chigi tra il numero 1 di Eni Claudio Descalzi, il premier Mario Draghi e il ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli