Energia: Italia in classe A, arriva il primo info-reality sull’efficienza

webinfo@adnkronos.com

Dieci casi di eccellenza, dieci storie da indagare a fondo. Il giornalista Marco Gisotti e il ricercatore Enea Antonio Disi si calano nei panni di due investigatori un po’ particolari per capire i segreti dell'efficienza energetica in dieci casi in giro per l’Italia. Nato da un’idea di Marco Gisotti, Antonio Disi e Francesco Pacchiano, si tratta di 'Italia in classe A', il primo info-reality, prodotto da un ente pubblico che utilizza uno dei linguaggi più popolari dei media, quello appunto del 'reality', per fare divulgazione. Uno strumento di infotainment che, pur mantenendo la correttezza scientifica e istituzionale, si muove nella chiave dell’ironia e della leggerezza, adeguata ad ogni tipo di pubblico. 

I dieci episodi, che si potranno vedere su facebook, sono ricostruiti attraverso le testimonianze dirette di tecnici, amministratori, cittadini e professionisti che spiegheranno come si fa e quali risultati si possono ottenere con l’efficienza energetica. Aeroporti, grandi fabbriche, case e condomini, musei, scuole, ospedali e molte altre location saranno investigate come dei gialli, nei quali si andrà alla scoperta, insieme agli spettatori, del come è stato fatto. Se queste storie sono davvero da “Italia in classe A”. 

Ai due investigatori 'speciali', si affiancheranno un gruppo di ricercatrici, tutte donne, dell’Enea: Elena Allegrini, Francesca Margiotta, Chiara Marini, Carmen Lavinia e Antonella Santangeli. Il loro ruolo di esperte guiderà gli spettatori con consigli e istruzioni specifiche sui diversi esempi mostrati nel corso delle puntate, dimostrando come raggiungere l’efficienza energetica sia alla portata di tutti. I primi sei episodi già girati sono ambientati in un condominio romano, nella reggia di Venaria a Torino, in una grande fabbrica di ceramiche di Faenza, in una scuola elementare di Bruino, in un policlinico di Roma e nell’aeroporto di Fiumicino. “Italia in classe A - la serie” è una produzione realizzata per la campagna di informazione e formazione sull'efficienza energetica 'Italia in classe A' promossa dal ministero dello Sviluppo Economico e realizzata dall’Agenzia nazionale per l’efficienza energetica dell’Enea.