Energia: Orlando, 'da governo no a odg su tassa extraprofitti, destra sta con chi ha di più'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 11 nov. (Adnkronos) – "Ieri il Governo e la maggioranza di destra hanno respinto un mio ordine del giorno in aula alla Camera per tassare gli extraprofitti anche in settori diversi da quello energetico e redistribuire risorse che sarebbero fondamentali per intervenire a sostegno delle famiglie, dei giovani, dei pensionati e delle imprese per contrastare l'aumento dei prezzi dell'energia e dei beni di prima necessità". Così Andrea Orlando del Pd sui social.

"Nel corso di questi mesi abbiamo assistito a settori che sono andati sott'acqua, in grande difficoltà, a causa del costo dell'energia, a causa della limitazione alla attività sociale legata alla pandemia, per ragioni legate alla transizione ecologica; poi abbiamo visto settori che, senza alcun merito, hanno realizzato profitti di carattere straordinario".

"Il punto è: si intende guardare a questi ulteriori settori e rimodulare la tassazione sugli extraprofitti? Il Governo ha risposto no a questa domanda. Come sempre la destra sta con chi ha di più e decide di non tutelare persone, famiglie e lavoratori in difficoltà".