Energia: Ronzulli (Fi), 'crisi non si ripercuota su scuola'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 28 ago. (Adnkronos) – “Bisogna evitare a tuti i costi che le conseguenze della crisi energetica si ripercuotano sugli studenti. E’ già accaduto con il Covid ed è stato un errore enorme, perché con la chiusura delle scuole e la dad i nostri ragazzi hanno perso competenze che sarà difficile recuperare e hanno dovuto rinunciare a un luogo fondamentale per la loro socialità. La didattica a distanza non è una soluzione, ma una scappatoia, la politica deve dare risposte serie e concrete, non prendere scorciatoie”. Così, in una nota, la vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato, Licia Ronzulli.