Energia: Serracchiani, 'assegno è battaglia vinta da Pd'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 10 mag. (Adnkronos) – "L’assegno energia è una battaglia vinta dal Partito Democratico. Andavano aiutati da subito i lavoratori e i pensionati italiani contro il caro energia, l’aumento delle bollette, del costo dei carburanti". E' quanto dice Debora Serracchiani, capogruppo Pd alla Camera dei Deputati, in un video pubblicato sui social del Partito democratico.

"Lo abbiamo fatto nel modo più semplice – continua Serracchiani – mettendo 200 euro direttamente nelle buste paga e nei cedolini delle pensioni, abbiamo anche contribuito all’abbattimento del costi degli affitti e del costo dell’abbonamento del trasporto pubblico locale". "Non ci possiamo fermare qui – afferma la capogruppo dem – dobbiamo cercare proprio in questo momento di aiutare i lavoratori, le imprese, i pensionati ad affrontare l’aumento del costo della vita, e una delle questioni che dobbiamo affrontare, e subito vincere perché è la battaglia di tutti, ed è una battaglia forte per il Partito Democratico, è l’aumento dei salari dei lavoratori e delle lavoratrici italiani".

"Quindi – conclude Serracchiani – l’assegno energia è solo un primo passo, ma non ci fermiamo certo qui. C’è ancora molto da fare, molto da lavorare. Ma l’impegno per aiutare lavoratori, imprese e pensionati italiani è un impegno del Partito Democratico".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli