Energia, Veneto: prorogati termini per contributi accumulatori

Bnz

Venezia, 20 nov. (askanews) - La Giunta regionale ha approvato, su proposta dell'assessore allo sviluppo economico Roberto Marcato, una proroga del termine per la rendicontazione da parte dei beneficiari del bando per l'incentivazione dei sistemi di accumulo di energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici. Il nuovo termine è fissato per il 26 giugno 2020, fermo restando che chi è già stato ammesso a contributo dovrà, in ogni caso, sostenere e pagare la spesa entro il 13 dicembre 2019.

Riservato a privati cittadini, infatti, il bando ha trovato un ampio consenso di adesioni. Questo ha fatto sì, inoltre, che siano stati stanziati nuovi 5 milioni di euro (che vanno ad aggiungersi ai 2 già previsti con la deliberazione del bando a luglio).

"Il provvedimento, inoltre, consente lo scorrimento delle domande presentate che sono ben 2631 - spiega l'assessore Marcato -. Di queste 686 sono state ammesse e, tolte quelle ritenute non ammissibili, 1921 non sono state istruite per esaurimento dei fondi. Viste le numerose richieste pervenute abbiamo fatto il possibile per reperire ulteriori importanti risorse per scorrere la graduatoria e finanziare tutte le domande che risulteranno ammesse in seguito a istruttoria positiva".

(Segue)