Eni: acquisito impianto di liquefazione Tango Flng

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 5 ago. (Adnkronos) – Eni ha acquisito dal gruppo Exmar la società Export Lng, che detiene l’impianto di liquefazione galleggiante Tango Flng. L’impianto sarà utilizzato da Eni in Congo, nell’ambito delle attività del progetto di sviluppo del gas naturale nel blocco Marine XII, in coerenza con la strategia Eni di valorizzazione delle risorse gas equity.

Tango Flng, costruita nel 2017, ha una capacità di trattamento pari a circa 3 milioni di metri cubi standard/giorno ed una capacità di produzione Lng pari a circa 0,6 milioni di tonnellate/anno (circa 1 miliardo di metri cubi standard/anno).

La Tango Flng inizierà la sua attività in Congo nella seconda metà del 2023, a valle della realizzazione delle opere necessarie all'ormeggio e al collegamento con le infrastrutture di produzione di Marine XII. L’avvio della produzione di Lng da Marine XII è previsto nel 2023, a regime fornirà volumi superiori ai 3 milioni di tonnellate/anno (oltre 4,5 miliardi di metri cubi/anno).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli