Eni stima 35-65 million barili in posto con scoperta in Mare del Nord

·1 minuto per la lettura
Il logo Eni davanti alla sede centrale a San Donato Milanese

MILANO (Reuters) - Eni stima fra 35 e 65 milioni di barili in posto come conseguenza della nuova scoperta attraverso Vår Energi, partecipata con il 69,85% mentre il restante 30,15% fa capo a HitecVision, nella licenza PL554 nel Mare del Nord.

E' quanto rende noto una comunicato della major petrolifera.

Vår Energy detiene il 30% di interesse partecipativo nella licenza assieme a Equinor che agisce come operatore con il 40% e Aker BP con il 30%. Il pozzo aveva come obiettivo un blocco geologico isolato vicino alla scoperta di Garantiana ed è localizzato a circa 30 Km dal campo di Snorre, in una profondità d'acqua di 385 metri, sottolinea il comunicato.

Sul pozzo è stata eseguita una intensa campagna di acquisizione dati e campioni oltre a una prova di produzione che ha dato buoni risultati con una produzione massima di oltre 7.500 barili giorno di olio e 3,8 KSm3 di gas associato, spiega la nota.

(Giancarlo Navach, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli