Eni vede per il 2020 dividendo a 0,89 euro per azione (+3,5%)

Bos

Milano, 28 feb. (askanews) - Sulla base dei risultati raggiunti nel 2019 e delle azioni previste nell'orizzonte di piano, Eni "conferma la politica di remunerazione degli azionisti" e per il 2020 prevede "un dividendo pari a 0,89 euro per azione in crescita del 3,5%" e "una manovra di buyback di 400 milioni". Lo si legge nel comunicato sul piano d'azione 2020-2023.