Enit lancia app Tua Italia, indagine sui viaggiatori del Belpaese

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 19 ago. (askanews) - Al Meeting di Rimini Enit presenta la app "Tua Italia": un'indagine sulle tendenze dei viaggiatori e sulla loro conoscenza della penisola.

La web app "Tua Italia" (https://tuaitalia.it/) è dedicata alla promozione delle destinazioni turistiche italiane: con giochi e quiz sarà possibile scoprire se si è ambasciatori dell'Italia e quanto si conosce della Penisola nonché orientare i gusti e i trend attraverso le preferenze dei viaggiatori. Inoltre si potrà scoprire il materiale iconografico proveniente dall'archivio Enit (poster storici, immagini d'epoca). Ciascuna interazione fra l'utente e le opere presenti nella web app verrà registrata in un database che consentirà di realizzare un'indagine sui desideri dei viaggiatori così da rendere l'esperienza di viaggio in Italia sempre più performante e completa.

Inoltre Enit proporrà anche la mostra itinerante "Promuovere la Bellezza" con 21 manifesti storici inediti che raccontano le regioni e le province autonome italiane. L'esposizione rientra tra le azioni messe in campo da Enit per valorizzare il proprio patrimonio culturale, censito e catalogato a partire dal 2019.

"E' un laboratorio in fermento quello a cui ci chiama il momento storico - ha dichiarato il presidente Enit Giorgio Palmucci - aperto a rielaborazioni della visione del turismo. L'interesse per i viaggi guidati dall'esperienza e dalla sostenibilità è sempre in aumento. I viaggiatori si assumono maggiori responsabilità scegliendo di evitare i luoghi sovraffollati e dirigendosi verso destinazioni meno conosciute, piccole e grandi città, dove possono lasciare il segno in senso positivo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli