Ennesima sparatoria USA: due morti e 13 feriti a Philadelphia

Polizia di Philadelphia
Polizia di Philadelphia

Nella notte tra il 4 e il 5 giugno 2022, si è consumata un’altra sparatoria negli Stati Uniti d’America, la città colpita questa volta è Philadelphia. Il bilancio è tragico e il numero delle vittime potrebbe aumentare.

Sparatoria a Philadelphia: 3 morti e 13 feriti

La dinamica della sparatoria sembra essere addirittura paragonabile a quella di un attentato terroristico. Un uomo armato, mentre circolava nell’area della 3a strada e della South Street, ha aperto il fuoco contro dei passanti. Quasi sicuramente non vi era un movente che ha portato il killer a compiere tale gesto. Intanto la polizia di Philadelphia ha lanciato un’allerta tramite la propria pagina Twitter, invitando le persone ad evitare la zona colpita dalla sparatoria.

La polizia di Philadelphia sta cercando il killer

Si apprende da RaiNews che il bilancio delle vittime è salito a 3, nella notte se ne contavano solo 2. I feriti sono invece 13 al momento. Non sono note le condizioni di salute dei feriti. La polizia non è riuscita ad individuare l’attentatore e infatti è partita una vera e propria caccia all’uomo. È stata recuperata un’arma sulla scena del crimine e questo fa presagire che il killer sia stato colpito.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli