Ennesimo rogo di un bus nella Capitale

·2 minuto per la lettura
autobus fiamme
autobus fiamme

Attimi di paura a Roma, dove nella mattinata del 4 giugno un autobus Atac della linea 2 ha improvvisamente preso fuoco mentre si trovava davanti alla sede del Ministero della Difesa, a pochi passi da Piazza del Popolo. Come ha fatto sapere in seguito l’Agenzia di Trasporto della Capitale, il mezzo era in servizio da oltre 17 anni. Fortunatamente i pochi passeggeri presenti a bordo dell’autobus in quel momento sono riusciti a scendere in tempo e non hanno subito conseguenze dall’incendio.

Autobus in fiamme a Roma davanti al Ministero della Difesa

Stando a quanto ricostruito dai soccorritori giunti sul posto, l’autobus avrebbe preso fuoco stamattina verso le ore 10.30, mentre si trovava in piazzale della Marina, davanti al Ministero, dove passa il tram 2 che il mezzo avrebbe dovuto sostituire.

Fortunatamente non ci sono stati feriti né intossicati, poiché il conducente ha avuto la prontezza di riflessi far scendere in tempo i passeggeri non appena si è reso conto che le fiamme dell’incendio stavano avvolgendo il mezzo di trasporto.

Autobus in fiamme a Roma: sul posto i vigili del fuoco

Sul posto sono immediatamente intervenute le pattuglie della polizia locale appartneneti al II Gruppo Parioli, che hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area e ad agevolare la viabilità nella zona, grazie anche all’aiuto di alcune pattuglie del GPIT sopraggiunte in ausilio. Sul luogo dell’incendio è giunta anche una squadra di vigili del fuoco del distaccamento di via Genova, che è riuscita in poco tempo a domare le fiamme. Come si può vedere anche dalle fotografie pubblicate sui social network, del mezzo pubblico ora non rimane altro che lo scheletro.

Autobus in fiamme a Roma: il commento di Matteo Salvini

Non è tardato ad arrivare il commento del leader della Lega Matteo Salvini, che in merito all’episodio in questione ha scritto su Twitter: “Roma, paura per l’ennesimo autobus andato in fiamme in centro davanti al palazzo della Marina del Ministero della Difesa, dalle prime informazioni nessun ferito grazie alla prontezza del conducente. Povera Capitale… BASTA!”. Non è la prima volta infatti che un autobus prende fuoco per le vie della Capitale a causa dell’anzianità del parco mezzi e della mancata manutenzione.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli