Enorme squalo bianco terrorizza i bagnanti della costa adriatica

Enorme squalo bianco terrorizza i bagnanti della costa Adriatica

Un enorme squalo bianco, lungo almeno 4 metri, ha seminato il panico tra i bagnanti della costa adriatica. Lo spaventoso animale è stato visto in Croazia, vicino a Makarska. Il predatore è stato avvistato di recente anche a Korčula, nei pressi della località balneare di Sibenik, in Dalmazia.

"Mai visto nulla di simile"

Lo squalo nuotava molto vicino alla spiaggia, nell’acqua bassa. L’eccezionale incontro è stato filmato da dozzine di bagnanti che si stavano godendo il sole e la frescura del mare Adriatico. “La gente del posto dice di non aver mai visto un animale simile qui”, ha raccontato un testimone oculare su Index.hr.

LEGGI ANCHE: Bahamas, ragazza uccisa da 3 squali davanti agli occhi dei genitori

Paura e scene di panico in spiaggia

Attualmente resta sconosciuta la specie del predatore. Molti turisti non hanno comunque osato tornare in acqua in seguito all'avvistamento e alcuni hanno addirittura abbandonato la località balneare, spaventati dalla presenza dell'animale. Per alcuni minuti si sono vissute scene di panico e di paura tra i bagnanti.

LEGGI ANCHE: Tagliano la coda a uno squalo e festeggiano sui social: due pescatori licenziati dopo le proteste in tutto il mondo

La parola agli esperti

Gli squali non sono rari nell’Adriatico. Le specie presenti nel Mediterraneo sono una quarantina, molte delle quali non pericolose per l’uomo. Tuttavia, come spiega Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti, “ciò che rende insolito l’avvistamento di squali nell'Adriatico è il fatto che il predatore sia stato visto così vicino alla riva”. Nella maggioranza dei casi questi animali evitano il contatto con gli umani e non si avvicinano, né attaccano se non provocati. Ma la preoccupazione tra i vacanzieri in Dalmazia resta.