Enrico Letta contro il centrodestra: "Se vince porta indietro l'Italia"

no credit

AGI - "Le ricette della destra sono un ritorno pericoloso al passato sui diritti e il solito film sull'economia. Sono gli stessi - Meloni, Berlusconi, Tremonti - che hanno condotto l'Italia alla bancarotta nel 2011". Lo dice il segretario del Pd, Enrico Letta, in un'intervista a 'Il Messaggero'. "Non ci faremo portare indietro: agli anni '50 sui diritti e al 2011, con l'economia a un passo dal fallimento", aggiunge.

Il partito più votato dai giovani siamo noi secondo @swg_research.
Nel nostro programma: combattere la #crisiclimatica, investimenti nella scuola e nell'istruzione universitaria e professionale, stop agli stage gratuiti.#scegli #25SettembreVotoPd pic.twitter.com/jj94vxMsUI

— Partito Democratico (@pdnetwork) September 1, 2022

Il segretario del Pd è fiducioso sulla possibilità di vincere le elezioni: "La chance dipende da quanto siamo in grado di portare le persone al voto. Ci sono milioni di indecisi, specie tra i giovani. Siamo il primo partito tra gli under 35: è molto incoraggiante. Quanto agli esiti gia' scritti, la storia anche recente è piena di risultati elettorali inattesi, di ribaltamenti, di sorprese, di spinte non fotografate dai sondaggi".