Enrico Mentana dalla parte di Montesano: "Indignazione a scoppio ritardato"

Enrico Mentana Montesano
Enrico Mentana Montesano

Enrico Mentana ha commentato la vicenda di Enrico Montesano a Ballando con le Stelle. L’attore è stato cacciato dallo show danzante di Rai1 per aver indossato una t-shirt con il logo della Decima Mas. Il direttore del Tg di La7 non è affatto d’accordo con la decisione presa dai vertici di Viale Mazzini.

Enrico Mentana dalla parte di Montesano

Tramite il suo profilo Facebook, Enrico Mentana ha detto la sua sulla cacciata di Montesano da Ballando con le Stelle. L’attore è stato fatto fuori per aver indossato la t-shirt con il logo della Decima Mas in sala prove. Squalifica sensata, se non fosse che né la Rai e né tantomeno Milly Carlucci si sono espressi fino a quando il caso non è esploso sui social. Come mai nessuno si è accorto prima del look di Montesano e l’hanno mandato in scena conciato in quel modo? E’ questa la domanda che si pone Mentana.

Il ragionamento di Enrico Mentana

Mentana ha dichiarato:

“Una apocalisse mediatica si abbatte oggi sull’attore romano, per quella incredibile maglietta della Decima Mas (con tanto di motto inequivocabile, ‘Memento audere semper’ scritto sul dorso) indossata durante le prove del programma a cui partecipa/va, Ballando con le stelle. Montesano è stato espulso, già lo sapete. Cartellino rosso, via dalla gara. E per quanto vi possa sembrare sconveniente non sono affatto d’accordo. Non do e non accetto lezioni di antifascismo. Se avessero vinto quelli per cui combatteva la Decima Mas non sarei nato, e idealmente starei sempre e comunque con chi sfilava a Milano quel 25 aprile del 1945. (…) Non amo l’indignazione a scoppio ritardato”.

Mentana non è d’accordo con la cacciata di Montesano

Enrico Mentana ha proseguito:

“Ieri sera, quando le immagini delle prove di ballo con la famigerata maglietta sono state trasmesse, nessuno si è accorto di niente. Nessuno. Nè si era accorto di nulla chi aveva fatto le riprese di quelle prove, chi le aveva montate, chi le aveva visionate, chi le ha messe in onda. Non s’è accorto di niente chi, conduttrice, giuria e ospiti del programma, ha poi interagito con lo stesso Montesano. Chi era tra il pubblico del Teatro delle Vittorie. E nemmeno i due milioni di spettatori davanti al televisore a seguire la gara. (…) Tutta questa fermezza a cosa si deve? Forse al fatto che Montesano non ha, a ogni evidenza, santi in Paradiso? (…) Montesano, che ha combattuto contro i vaccini, il green pass e spesso anche la logica nei mesi duri del Covid – e sapete bene come la penso al riguardo – è stato reclutato in Rai forse proprio per questo, anche se nessuno lo ammetterà”.

Montesano sarà ospite di Ballando con le Stelle per chiarire la sua posizione? Staremo a vedere.