Entra nella Fontana di Trevi, Daspo e 650 euro di sanzione

Red/Nav

Roma, 1 ago. (askanews) - Ieri pomeriggio alle 18,30 un italiano di 38 anni è stato bloccato da una pattuglia del I Gruppo Centro a Fontana di Trevi. Il soggetto in questione era appena entrato in acqua con un cartello attaccato al collo, un amplificatore e una maschera, con l'intento di portare avanti un'azione dimostrativa.

Gli agenti lo hanno fatto uscire e sanzionato secondo quanto previsto dalle norme del regolamento di polizia urbana sia per la tutela della fontana storica che per l'utilizzo dello strumento di amplificazione sonora. A suo carico emesso un ordine di allontanamento ed elevate sanzioni per un totale di 650 euro.