Entra in vigore la procedura per cui sarà possibile effettuarlo direttamente dall’Anagrafe nazionale

Al via anche in Italia il cambio di residenza online
Al via anche in Italia il cambio di residenza online

Italia sempre più “europea” con il cambio di residenza online al via anche nel nostro paese. Da oggi, 27 aprile, è entrata in vigore la procedura per cui sarà possibile effettuarlo direttamente dall’Anagrafe nazionale della popolazione residente, la Anpr. E sarà possibile non solo fare il cambio di residenza da un Comune all’altro in Italia ma anche il rimpatrio. Ad annunciarlo il ministro per l’Innovazione tecnologica e la Transizione digitale, il ministero dell’Interno e Sogei. Il servizio offre anche la possibilità di scaricare i certificati anagrafici, poi permette ai cittadini maggiorenni registrati nell’Anagrafe nazionale di effettuare una serie multipla di richieste.

In Italia arriva il cambio di residenza online

Quali? Cambio di residenza per il trasferimento da un qualsiasi Comune ad un altro sul territorio nazionale, rimpatrio dall’estero per i cittadini italiani iscritti all’Aire. E ancora: cambio di abitazione nello stesso Comune, sul territorio nazionale. C’era stata una fase applicativa “pilota” che aveva esordito a febbraio ma pra si è partito davvero. Ma come si accederà al portale dell’Anagrafe nell’area riservata ai servizi al cittadino? Basterà avere la propria identità digitale (Carta d’identità elettronica, Spid, o Cns), poi compilare online la richiesta anagrafica, poi inviarla in automatico al comune competente.

Ecco cosa sarà possibile fare

Sarà possibile inviare anche richiesta per nuova residenza in ordine al trasferimento in una nuova abitazione, anche dove siano già presenti persone prive di vincoli di parentela o affettivi. Oppure una residenza in famiglia esistente, in un’abitazione dove sono presenti persone con cui si hanno vincoli di parentela o affettivi. Lo si potrà fare avendo cura di indicare uno dei componenti della famiglia in cui si entra a far parte. Ogni stato di avanzamento delle richieste è consultabile nell’area riservata.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli