Entra in vigore oggi l'accordo quadro tra Vaticano e Angola

Ska

Città del Vaticano, 21 nov. (askanews) - Oggi, 21 novembre 2019, attraverso comunicazione ufficiale dell'Ambasciata della Repubblica di Angola presso la Santa Sede, si è perfezionata la procedura di scambio degli Strumenti di Ratifica dell'Accordo Quadro tra la Santa Sede e la Repubblica di Angola, firmato in Vaticano il 13 settembre 2019.

L'Accordo Quadro, entrato in vigore in data odierna a norma del suo articolo 25, garantisce alla Chiesa cattolica la possibilità di svolgere la propria missione in Angola. In particolare, viene riconosciuta la personalità giuridica della Chiesa cattolica e delle sue Istituzioni. Le due Parti, salvaguardando l'indipendenza e l'autonomia che sono loro proprie, si impegnano a collaborare per il benessere spirituale e materiale dell'uomo e a favore del bene comune, nel rispetto della dignità e dei diritti della persona umana.